Certificazioni

“L’impegno che mettiamo nella gestione aziendale e nei nostri prodotti è documentato e certificato da organismi di controllo autonomi. Pensiamo che questi schemi normativi volontari, che coinvolgono sia il nostro sistema di gestione che i nostri prodotti, siano imprescindibili per assicurare l’affidabilità e la trasparenza che la nostra clientela ci riconosce ormai da anni.“

  • CERTIFICAZIONE – Sistema Qualità :  è inteso come strumento di gestione a 360° comprendendo aspetti di Food Safety Management System (UNI EN ISO 22000:2005), Gestione Ambientale (ISO 14001:2015) e della Sicurezza (ISO 18001:2007)
  • PRODOTTI - Packaging alimentare :  sono prodotti e controllati secondo quanto richiesto dai REG UE 10/2011, REG CE 1935/2004 e DM n° 34 del 21/03/73
  • RICERCA E SVILUPPO : lo sviluppo di nuovi prodotti è accompagnato da prove di laboratorio normate con strumenti certificati

OK COMPOST

Impegnarsi in campo ambientale in Polycart significa garantire la biodegrdabilità dei prodotti che vengono venduti, partecipando ai controlli sulla composizione delle materie prime per essere sicuri che ognuno dei nostri prodotti non abbia effetti fitotossici. In una parola: certificazione di compostabilità secondo la norma UNI EN 13432, codice licenza S267 per la produzione di:

HIGH PERFORMANCE BAG (licenze CSI HPB140002 e HPB140003)

L’efficacia dei piani di controllo adottati in Polycart nel garantire le prestazioni dei nostri prodotti è certificata secondo le norme UNI 8055 e UNI 11415; che siano shopper compostabili o sacchi ortofrutta idonei al contatto con alimenti i nostri prodotti sono ad alte prestazioni.

CARBON FOOT PRINT

I nostri prodotti lasciano l’impronta, ma quella legata alle emissioni di carbonio è certificata da Certiquality e dal Ministero dell’Ambiente perché rispetta i requisiti dettati dalla ISO/TS 14067 relativi alla carbon foot print dei prodotti.

  • Sacchetto biodegradabile e compostabile, CFP – ER 013 – A03 del 20 gennaio 2014
  • CompostLabel, CFP – ER013 – A02 del 28 gennaio 2014

PLASTIC & BIOPLASTIC BYPRODUCT (licenza CSI SPP160049)

La certificazione attesta la conformità alla norma UNI 10667-1:1998 che classifica le materie plastiche prime-secondarie ottenute da recupero di plastica e bioplastica come sottoprodotti.
Le verifiche del processo produttivo alle quali è necessario sottoporsi per ottenere questa importante certificazione ambientale, hanno sempre evidenziato che “le procedure Polycart hanno un eccellente sistema di tracciabilità dei flussi di materiali fuori specifica destinati al reimpiego, caratterizzati da un’elevata qualità merceologica” (Rapporto 2016, Auditor CSI).